“La Cura” (dei capelli) secondo me

Ho smesso.
Ho smesso di pretendere che i parrucchieri tessano i miei capelli come trame di un canto.
No, non posso ancora dire di conoscere le leggi del mondo, ma quelle dei saloni sì, e ve ne farò dono:
1) DAVANTI a ogni parrucchiere c’è una donna con troppe aspettative.
2) DIETRO ogni grande parrucchiere c’è sempre una donna con una grande incazzatura.
3) DENTRO ogni hair stylist si nasconde sempre e comunque un parrucchiere (torna alla uno).

Ho smesso.
Ho smesso di credere nel Taglio+Colore a €9,90 di Groupon,
ho smesso di credere nei tagli “portabilissimi”,
non ho mai praticato il liscio estremo,
e ho smesso di andare dal parrucchiere quando in realtà è più che altro… voglia di farmi fare i grattini.

Ho smesso.
Ho smesso di credere al mosso naturale,
alla asciugatura naturale,
al finto spettinato.
Ma credo nei capelli che stanno naturalmente di merda.

Ho smesso.
Ho smesso di pagare per il “finish”,
perché finalmente ho capito cos’è:
una spruzzatina stitica di lacca,
uno psst,
un evento gassoso inafferrabile,
un battito d’ali di farfalla che avviene a Pechino e soffia via sei euro a un portafoglio di Pordenone.

Ho smesso,
perchè sono un essere speciale,
e avrò io cura di me.

E per cui ora mollo tutto, cerco le forbici professionali che ho comprato qualche tempo fa, e mi taglio i capelli autonomamente.
DA SOLA.

Un tempo comunicavo questo mio atto perché in realtà volevo essere salvata (ho visto abbastanza film dossier per capirlo), oggi invece ho capito che è sempre da soli che ci si salva o ci si taglia.
Però chi ti ama a volte ti nasconde le forbici, e a volte ti tiene la mano quando trema.

FB_IMG_1504343430979

Inserisci una didascalia

.

.

.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. cafeleonie ha detto:

    Quando esco dal parrucchiere sono furibonda. Salgo in macchina, parlo da sola, faccio telefonate con le lacrime strozzate in gola. Vorrei che tutto questo finisse, fammi sapere.

    Piace a 1 persona

    1. Odette ha detto:

      Cafeleonie, sorella, ti tengo aggiornata! 🙂 L’incazzatura col parrucchiere è una roba che riconosci negli occhi delle altre donne. Seduta accanto a me una volta, in salone, c’era una signora che sprizzava odio da tutti bulbi capelliferi. Volevo alzarmi e abbracciarla.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...