Lettura erogena

Lui col dito sottolinea il suo profilo, lei con la matita sottolinea le parole.
Talvolta le sottolineature scorrono sulle zone erogene della pagina, altre volte la matita batte dove il cuore duole.
Lei chiude il libro e lo posa a terra, ma prima ci mette un segno (fare l’orecchia a un libro è come fare l’occhiolino a un amante: significa che non finisce qui), lui le afferra con la mano i capelli.
Vieni qui, voltiamo pagina, leggiamoci dentro, sfogliamoci i vestiti, prendiamoci a baci, prendiamoci appunti, sulla pelle lasciamoci scritte.
– Com’è il libro?
– Bello, ha un finale aperto.

 IMG_20180424_230341_887

.

 

.

 

2 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...