Soqquadro

Certe volte non capisco Sottosopra la rigiro Viceversa tu non guardi In fondo fondo io t’accuso Tuttosopra io ti metto Soprasotto tu mi metti Versavice poi mi dici Sommato tutto siam felici . . .

Lasciarsi

Non sei tu, sono io. È da me che mi separo. Lascio il cervello, per prima cosa. Depongo tutti i pensieri, i ragionamenti, le ipotesi, le conclusioni. Mi separo dal cuore, subito dopo, condannato all’ergastolo nella gabbia toracica. Abbandono il mio braccio destro, non gli presterò più il fianco. E lo stesso faccio col sinistro….

Irrazionale

Quando i salici dopo il pianto rideranno e le viole sfioriranno spensierate. Quando le margherite troveranno una risposta alla radice irrazionale di quei due. Quando chi nato tondo morirà al quadrato. Quando il presente partorirà il passato.

Manifesti

È sempre più scassatala roulotte in cui io e te abitiamo diverse latitudini (tra alti e bassi),viaggiando tra cuore e cervello.Ora è ferma in una zona del petto indefinita, ventosa.All’esterno i manifesti affissi sulla mia facciariproducono le mie espressioni migliori.Hanno richiamato un viavai di semisconosciuti da allora.Io li ho accolti semiseria,semipermeabile,serialkiller,praticando l’arte del rossettosulla bocca…

Poesia

Nevica mica cotica #poesia #micacotiche

Da testa a piedi

Cappello: euro 9.90 Sciarpa: 12.50 Gilet: 45 Calzoni: 75 Guanti: 38 Stringate: 99 Stringe il tempo per cambiare idea: alcuni giorni, se conservi la prova della tua esistenza. Siamo fatti della stessa sostanza degli scontrini: ci è dato un tempo per cambiare, perderci, o sbiadire.

Chiusura lampo

Dentro l’armadio pende un’armatura d’argento usa e getta acquistata per capodanno (con cerniera per guerre lampo). Sopra il comodino uno scudo di carta tradizionale (più decine di moderni e maneggevoli e-book). Sulla testa un caschetto lucido fino a moda contraria (lavate di capo quotidiane). Dentro la bocca una schiera di denti bianchi tra cui uno…

Dammi retta, fridati

Vieni, se avviciniamo i nostri volti, e io ci metto i capelli, e tu ci metti i baffi, e le sopracciglia le uniamo, e le ciglia le intrecciamo, dammi retta, fidati, io e te insieme facciamo proprio un bell’essere umano. Guarda, il finestrino è appannato, se io abbozzo una figura, e tu la adorni con…

Ti sei accorto?

Ti sei accorto che se tu sabbia io conchiglia, e se io labbra tu bottiglia, e se io alice tu meraviglia, e se io tela tu cornice? e se io buio tu luce, se tu gomma io pane, se tu orfeo io euridice, io pallina tu cane? e che se io tigre tu domatore, ché…

Quanto basta

Entra in casa, siedi. Chanel numero 5 non lo uso ma ho sangue numero 0 nelle vene, non porto calze né baci da 30 denari, Giuda è solo il nome di un vino, nessun grado di separazione tra la mia testa e il tuo cuore. Ho apparecchiato la tavola: 1 foulard di seta per tovaglia,…