Di’ grazie

Io se fossi adulto saprei chiedere scusa quando pesto un piede, l’erba o un fiore o se ferisco dritto al cuore.
Io se fossi grande saprei fare un inchino davanti ai cani, alle lumache e al pomodoro che ho in giardino.
Io se fossi adulto farei come un neonato che fa cacca, rutto e nanna e nessuno mai inganna.
Io se fossi grande saprei dire “per piacere” anche quando ho una spina conficcata nel sedere.
E se fossi un professore, direi grazie a ogni errore, di ogni orecchia sul quaderno cercherei di essere degno.
Ma sono solo un bambino, dico grazie alla signora, prego, scusa e buonasera, ho tanti sogni nel taschino, un fazzoletto e un sassolino.

.

.

image

Lolò, 2010.

.

.

.

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Natale Sorrentino ha detto:

    Grazie

    Piace a 1 persona

    1. Arrotina ha detto:

      Grazie a te, Nat 🙂

      "Mi piace"

  2. oveis ha detto:

    Che bella…

    "Mi piace"

    1. Odette ha detto:

      non posso che dir grazie 🙂 ..e ti offro un sassolino

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...